• AVVISO: ATTIVITA’ DI FORMAZIONE E SUPERVISIONE LEGALE PER AVVOCATI E OPERATORI CH LAVORANO CON I BENEFICIARI DEL PROGETTO SPRAR, …16-02-2015

    Articolo 3 Osservatorio sulle discriminazioni in collaborazione con ASGI, l’Associazione Giovani Avvocati di Mantova e l’Ordine degli Avvocati di Mantova organizza un’attività di formazione e supervisione legale rivolta ad avvocati e operatori che lavorano con i beneficiari del progetto SPRAR, richiedenti asilo, richiedenti status di rifugiato, protezione sussidiaria e umanitaria. La formazione avrà un’impostazione tecnico […]

  • AVVISO DI CORSO – IMMIGRAZIONE E LAVORO: VERSO UN CODICE ETICO AZIENDALE ANTIDISCRIMINAZIONE01-10-2014

    Verso un codice etico aziendale antidiscriminazione Presentazione del corso nelle giornate di martedì 7 ottobre e martedì 14 ottobre.  

  • PRESENTAZIONE RAPPORTO ANNUALE 201408-05-2014

    Presentazione del 6° rapporto annuale sulle discriminazioni e premiazione del concorso internazionale “Smonta lo stereotipo, costruisci la conoscenza”.

  • NEWSLETTER N.2/2014 LEGGE ANTI-OMOFOBIA AL SENATO: IL TRUCCO C’E’… E SI VEDE29-04-2014

    di Luca Morassutto Un primo passo alla Camera dei deputati è stato fatto, da ottobre la “legge anti-omofobia” è in discussione al Senato (prima in commissione e prossimamente in aula); però gli equilibri(smi) politici hanno fatto diventare la norma approvata alla Camera un involucro quasi vuoto, rendendo, per assurdo, le minoranze – prima tutelate – […]

  • NEWSLETTER N.2/2014 PIANO NAZIONALE CONTRO IL RAZZISMO E DISCRIMINAZIONE TERRITORIALE: IL PARLAMENTO E IL GOVERNO RIPARANO L’ITER DI APPROVAZIONE29-04-2014

    di Carlo Berini, Emanuele Nitri Annunciato il 30 luglio 2013 dalla Ministra dell’Integrazione Cécile Kyenge e dalla Vice Ministra con delega alle Pari Opportunità M. Cecilia Guerra (facenti parte del precedente Governo Letta), il Piano nazionale contro il razzismo e la xenofobia avrebbe dovuto essere presentato in novembre, ma non se ne sa più nulla. […]

    Categorie:
  • NEWSLETTER N.2/2014 RASSEGNA STAMPA29-04-2014

    a cura di Miriam Salussolia Nel mese di febbraio 2014, Articolo 3 ha ulteriormente ampliato il suo bacino di controllo, monitorando gli articoli di 54 testate giornalistiche pubblicate nella Regione Lombardia (10 testate in più rispetto al mese di gennaio), per un totale di 945 articoli sottoposti a controllo approfondito. Come già specificato nella precedente […]

  • NEWSLETTER N.2/2014 – Progetto FEI “Ricomincio da 3”28-04-2014

    Corsi di formazione sull’anti-discriminazione in Lombardia E’ partito il 31 marzo 2014 il corso di formazione previsti nell’ambito del progetto RICOMINCIO DA TRE. La rete regionale per prevenire, conoscere, contrastare e rimuovere le discriminazioni razziali (Bando Fei 2012 az. 7) di cui è capofila Regione Lombardia e partner progettuali i comuni di Pavia e Milano, […]

    Categorie:
  • NEWSLETTER N.2/201428-04-2014

    Durante la settimana d’azione contro il razzismo, Articolo 3 ha promosso diverse iniziative: il secondo Open Day sulle discriminazioni, in sede, e la firma del protocollo d’intesa in materia di contrasto delle discriminazioni con il Comune di Cremona. Spot “Made in Italy” dell’UNAR

    Categorie:
  • Appuntamenti per la X Settimana d’azione contro il razzismo17-03-2014

    17 – 23 Marzo: la settimana d’azione contro il razzismo.
    Ecco gli appuntamenti.

    Categorie:
  • Attenzione: PRESENTAZIONE RAPPORTO ANNUALE SPOSTATA A INIZIO MAGGIO17-03-2014

    La presentazione del 6° Rapporto annuale sulle discriminazioni, prevista per il 21 marzo, è differita alla settimana tra il 5 e il 10 maggio, in data che sarà comunicata al più presto.

    Categorie:
  • Ricomincio da 3: i corsi sull’ANTIDISCRIMINAZIONE in Lombardia17-03-2014

    Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione previsti nell’ambito del progetto RICOMINCIO DA TRE. La rete regionale per prevenire, conoscere, contrastare e rimuovere le discriminazioni razziali (Bando Fei 2012 az. 7) di cui è capofila Regione Lombardia e partner progettuali i comuni di Pavia e Milano, le province di Monza e Brianza e di Mantova, l’associazione Progetto Integrazione e la Fondazione ISMU

  • NEWSLETTER N.1/2014 – SEGNALAZIONI28-02-2014

    Dalle associazioni e dagli enti:
    – Incontro pubblico sul tema del registro delle unioni civili a Mantova
    – Corso mediatori e operatori sociali con utenza straniera
    – Raccolta card Esselunga da parte di Equal e CAV

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Intorno al 27 gennaio Omocausto: lo sterminio dimenticato. E altre note sparse.28-02-2014

    di Davide Provenzano, con i contributi di Marco Reglia e Giovanni Dall’Orto
    Come ogni anno, il Giorno della Memoria (27 gennaio) a Mantova è ricorrenza significativamente solennizzata con numerose iniziative, tra cui la seduta congiunta dei Consigli provinciale e comunale del capoluogo, con una prolusione tenuta quest’anno dallo storico Maurizio Bertolotti, presidente dell’Istituto mantovano di storia contemporanea.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – (Preoccupanti) analogie tra passato e presente: niente moschee a Brescia oggi come niente sinagoga a Viadana ieri?28-02-2014

    di Emanuele Nitri
    Sul caso del PGT bresciano, che per esplicita volontà della Giunta Paroli (centrodestra), in carica fino allo scorso anno, escludeva la possibilità di stabilire luoghi di culto islamici sul territorio del Comune di Brescia, è interessante fare una riflessione che si ricollega a un altro fatto storico relativo alla sinagoga di Viadana (MN), di cui ci racconta il bel libro di Marida Brignani (Istituto Mantovano di Storia Contemporanea) “La sinagoga incompiuta. Storia di un contrastato luogo di culto degli ebrei viadanesi”.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Discriminazione istituzionale e religiosa: il caso del PGT del Comune di Brescia28-02-2014

    di Nasser Al Takruri e Marta Mantegazza
    A Brescia, il Tar ha accolto il ricorso dell’associazione Muhammadiah, bocciando il PGT (Piano di Governo del Territorio) nel quale non erano previsti luoghi di culto islamici.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Adottato il primo strumento giuridico dell’UE28-02-2014

    di Carlo Berini
    Il 17 luglio scorso la Commissione Europea aveva inviato agli Stati membri una relazione e una proposta di raccomandazione riguardo all’attuazione delle Strategie nazionali a favore delle minoranze rom e sinte. Il 9 dicembre scorso la raccomandazione è stata adottata all’unanimità dai ministri, riuniti in sede di Consiglio Europeo, meno di sei mesi dopo la presentazione della proposta della Commissione (IP/13/607, MEMO/13/610). Si tratta del primo strumento giuridico dell’UE a favore di rom e sinti.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Dati monitoraggio28-02-2014

    a cura di Miriam Salussolia e Emanuele Nitri
    Tabelle riepilogative dei dati di monitoraggio

    Categorie:
  • NEWSLETTER N.1/2014 – RASSEGNA STAMPA28-02-2014

    a cura di Miriam Salussolia
    Nel mese di gennaio 2014, Articolo 3 ha monitorato gli articoli di 44 testate giornalistiche pubblicate nella Regione Lombardia, per un totale di 1.444 articoli sottoposti a controllo approfondito. Su 1126 articoli risultati pertinenti in merito al lavoro dell’Osservatorio, 140 hanno presentato profili di non correttezza di vario genere, pari al 12,43%.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Al via i report mensili del monitoraggio stampa28-02-2014

    di Davide Provenzano
    Care amiche e cari amici,
    con questo numero prende avvio la redazione dei report mensili del monitoraggio svolto da Articolo 3 sulle circa 80 testate giornalistiche (quotidiani, periodici, etc.) edite in Lombardia.

    Categorie:
  • NEWSLETTER N.4/2013 – RASSEGNA STAMPA28-02-2014

    a cura dello Staff e dei Volontari di Articolo 3
    A gennaio 2014 riprenderà la consueta presentazione e analisi di articoli pubblicati dalla stampa lombarda regionale e locale; questo periodo di tempo, dopo la chiusura nel gennaio 2013 dell’esperienza del progetto europeo “In Other Words”, con la specificità della newsletter che veniva prodotta settimanalmente, si è reso necessario per ricostruire uno Staff in gran parte rinnovato e ampliato e per aggiornare tutti i dati e le metodologie di monitoraggio, secondo standard più efficienti e misurabili.