• NEWSLETTER N.2/2014 LEGGE ANTI-OMOFOBIA AL SENATO: IL TRUCCO C’E’… E SI VEDE29-04-2014

    di Luca Morassutto Un primo passo alla Camera dei deputati è stato fatto, da ottobre la “legge anti-omofobia” è in discussione al Senato (prima in commissione e prossimamente in aula); però gli equilibri(smi) politici hanno fatto diventare la norma approvata alla Camera un involucro quasi vuoto, rendendo, per assurdo, le minoranze – prima tutelate – […]

  • NEWSLETTER N.1/2014 – (Preoccupanti) analogie tra passato e presente: niente moschee a Brescia oggi come niente sinagoga a Viadana ieri?28-02-2014

    di Emanuele Nitri
    Sul caso del PGT bresciano, che per esplicita volontà della Giunta Paroli (centrodestra), in carica fino allo scorso anno, escludeva la possibilità di stabilire luoghi di culto islamici sul territorio del Comune di Brescia, è interessante fare una riflessione che si ricollega a un altro fatto storico relativo alla sinagoga di Viadana (MN), di cui ci racconta il bel libro di Marida Brignani (Istituto Mantovano di Storia Contemporanea) “La sinagoga incompiuta. Storia di un contrastato luogo di culto degli ebrei viadanesi”.

  • NEWSLETTER N.1/2014 – Discriminazione istituzionale e religiosa: il caso del PGT del Comune di Brescia28-02-2014

    di Nasser Al Takruri e Marta Mantegazza
    A Brescia, il Tar ha accolto il ricorso dell’associazione Muhammadiah, bocciando il PGT (Piano di Governo del Territorio) nel quale non erano previsti luoghi di culto islamici.

  • newsletter n.30/2012 – nessuna forma di discriminazione è ammissibile nell’accesso all’alloggio per stranieri09-08-2012

    di Davide Provenzano ed Emanuele Nitri
    Sulla Gazzetta del 4 agosto scorso, a pag. 15, è apparso un articolo a titolo “Fame di case tra gli sfollati. Porte chiuse agli stranieri”, a firma di Mauro Pinotti: riteniamo utile e opportuno intervenire per dare qualche elemento di chiarezza riguardo la normativa vigente in materia di compravendita immobiliare, con riferimento alla parità di trattamento per gli stranieri e per i cittadini UE nell’accesso all’alloggio e alle prestazioni socio-assistenziali connesse con il diritto all’abitazione.

  • Newsletter n.28/2012 – Libertà di professare la propria religione? ‘questione sikh’26-07-2012

    In nome della “sicurezza”, il Consiglio di Stato e il Viminale si sono pronunciati contro il possesso del kirpan, il pugnale rituale sikh: Il pugnale sacro che fa litigare Italia e Sikh (Stampa, 23/7). Riportiamo qui sotto l’articolo integrale.

  • newsletter n.25/2012 – armosfera d’altri tempi. tornata l’italianizzazione dei nomi?05-07-2012

    I caratteri di un alfabeto lo definiscono, lo rendono tale e lo piazzano in un contesto più ampio di segni. Ma sono solo una questione formale? Sono solo un modo di scrivere in una lingua, oppure anche qualcosa di più? A volte possono esserci dietro delle storie personali, la Storia, dei ricordi, una famiglia, un’identità, come nel caso dei nomi e dei cognomi.

  • newsletter n.25/2012 – quando la terra trema05-07-2012

    Pubblichiamo qui di seguito l’appello alla richiesta di moratoria riguardante le famiglie di immigrati che abitano nei territori colpiti dal terremoto cui Articolo 3, come molte altre associazioni, ha aderito.

  • newsletter n.23/2012 – quando la terra trema/121-06-2012

    di Angelica Bertellini
    Abbiamo scoperto solo in queste ultime settimane di vivere in una zona dal rischio sismico ben più alto di ciò che era stato certificato ufficialmente. Questa difficile contingenza ci ha insegnato molte cose, sia come cittadine e cittadini, sia come Osservatorio sulle discriminazioni.

  • newsletter n.23/2012 – quando la terra trema/221-06-2012

    di Maria Bacchi
    Articolo 3 ha tentato un prima sommaria mappatura delle conseguenze del terremoto sui soggetti più deboli e sulle minoranze: una rapida ricognizione nelle realtà di Gonzaga, Bondeno, Moglia, Pegognaga, nel Mantovano, comparandole con informazioni raccolte attraverso amici impegnati nel volontariato e nella Protezione Civile del Modenese. Oltre al contatto diretto con i campi che ospitano sfollati ci siamo avvalsi di interviste con amministratrici, volontari e ospiti. Si tratta di un lavoro che proseguiremo anche nelle prossime settimane.

  • Newsletter N.9/2012 – Un disperato bisogno di Costituzione: artt. 1, 2, 3…14-03-2012

    di VIttorio L.
    A.A.A. cercasi operaio max. 25,35. Io sono una persona di 46 anni, di questi annunci ce ne sono tanti, cosa fare? Sono un operaio edile specializzato troppo vecchio per lavorare e troppo giovane per il pensionamento.

  • Newsletter N.9/2012 – Ageism14-03-2012

    La discriminazione per età, o ageism, rappresenta un processo complesso e discusso, di difficile monitoraggio e di aspetto mutevole. Il termine è stato coniato nel 1969 dal geriatra statunitense Robert Butler, che lo definì combinazione di tre elementi

  • Newsletter N.6/2012 – Discriminazioni quotidiane22-02-2012

    di Angelica Bertellini
    Disabilità e parcheggi: istruzioni (e discriminazioni) per l’uso.
    Due notizie che riportano l’attenzione sulle discriminazioni verso le persone con disabilità e che ci aiutano a proporvi utili informazioni.

  • Newsletter n.42/2011 – Rapporto UNAR07-12-2011

    Nei giorni scorsi è stato presentato il rapporto annuale di UNAR, Ufficio Nazionale contro le discriminazioni, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Pubblichiamo un lancio di agenzia e la prima intervista al direttore Massimiliano Monnanni, che spiega i valori in base alla sensibilizzazione fatta sulle differenti zone del Paese.

  • Newsletter n.40/2011 – Io minoranza, tu maggioranza (?)24-11-2011

    di Angelica Bertellini
    Desidero scrivere di tre argomenti all’apparenza non collegabili tra loro e che non sono neppure tra quelli che fanno subito drizzare le antenne dell’antidiscriminazione: i cimiteri, le porzioni di eredità e la fecondazione assistita.

  • Newsletter N.20/2011 – L’Italia entra nel Consiglio Onu dei diritti umani. Con le carte in regola?24-06-2011

    di Riccardo Noury.
    Il 19 giugno l’Italia entrerà a far parte, per la seconda volta, del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite. Istituito cinque anni fa dall’Assemblea generale, il Consiglio è un organo intergovernativo composto da 47 Stati eletti dall’Assemblea stessa. Ha compiti importanti: promuovere e garantire il rispetto universale dei diritti umani, prendere in esame le violazioni adottando i provvedimenti opportuni, fare raccomandazioni all’Assemblea generale, svolgere un esame periodico universale

  • Newsletter n.2/2011 – Comunicato dell’ASGI15-02-2011

    Trieste/Torino, 15 febbraio 2011 LA LEGA PROPONE LA SOPPRESSIONE DELL’UNAR Emendamento proposto da senatori della Lega Nord al decreto “mille proroghe” in discussione al Parlamento. L’ASGI: “L’accoglimento della proposta collocherebbe l’Italia fuori dall’Europa”. Un gruppo di senatori della Lega Nord ha presentato un emendamento (n. 1.146 Mazzatorta ed altri) al decreto legge n. 2518 (il […]